About IR4I

Un Cluster chiamato Innovation & Research for Industry evidenzia chiaramente nel nome stesso la mission per cui è nato: promuovere la capacità di Innovazione e Ricerca in un settore tecnologicamente avanzato come l'Aerospaziale/Aeronautico. Con l'affacciarsi di nuovi ed immensi continenti sui mercati occidentali, il mezzo aeronautico diviene sempre più un must per la minimizzazione di tempi e distanze. Le Aziende dell'Emilia Romagna hanno dimostrato nel passato - e tutt'oggi, nel presente - punte di eccellenza nella F.1, nel Racing e nella Motoristica Automotive, spaziando dal Packaging fino alla Meccanica Avanzata, con risultati sorprendenti in termini di Performance & Capabilities.

Le Aziende del Cluster, con lo spirito che contraddistingue  l'imprenditoria  dell' E.R., hanno provato la loro capacità di competere sui mercati internazionali, divenendo in molti casi un punto di riferimento per l'industria mondiale con standard di qualità elevatissimi. Convergendo oggi  nel Cluster IR4I, queste eccellenze regionali arrivano a costituire un leader indiscusso nell'high-tech, grazie al background sviluppato nella Ricerca & Innovazione di Prodotto.

Non si può dimenticare che le PMI che compongono il Cluster, oltre alle Certificazioni di settore (tra cui EN 9100), sono dotate dell'esperienza professionale necessaria per affrontare le sfide del futuro in una continua ricerca di migliori prestazioni nel settore Aeronautico, nel quale operano già da anni con successo.

Con il Cluster IR4I le Industrie dell'Emilia-Romagna hanno voluto unirsi per affrontare la sfida globale nel settore Aerospaziale, che da oggi può contare su un nuovo Player pronto a dimostrare con le sue risorse e competenze la volontà di crescere in un settore tecnologicamente avanzato.

Dimensioni

Il Cluster raggruppa 29 Aziende
Il totale dei dipendenti è circa 2000
Il fatturato complessivo è circa 500 milioni di Euro

SKILL-MAP

La Skill-Map rappresenta, in modo sintetico, le “capacità” delle aziende del Cluster IR4I, nel Mercato Aerospaziale attualmente caratterizzato da avanzate tecnologie sia di produzione che di prodotto e da elevata innovazione dovuta ai continui studi per lo sviluppo di soluzioni più avanzate.

Per giungere alla definizione della Skill-Map, è stata condotta un’analisi capillare, ossia un Audit azienda per azienda, da Specialisti del Settore aerospaziale, allo scopo di valutare la capacità di ciascuna di operare nel Comparto Aeronautico.

Per comprendere le vere capacità tecniche l’analisi è stata condotta da Professionisti/Specialisti, estranei sia alle aziende che al territorio Emiliano-Romagnolo in modo da mantenere un focus tecnico che potesse oggettivamente evidenziare le skills Tecniche/Tecnologiche di ogni singolo Socio.

La Skill-Map riassume in modo chiaro e sintetico le “Tecnologie” di ogni singola Azienda del Cluster IR4I. Il Cluster IR4I deve essere visto come un INSIEME di cui le singole Aziende rappresentano le varie strutture operative in grado di sostenere le “Lavorazioni quotidiane"; tale sistema sviluppa di conseguenza una matrice dove per necessità dovute al core business di ogni Singola, si sono evolute competenze orizzontali, quali la logistica avanzata ed i sistemi di certificazione, in modo da rendere il Cluster IR4I una Supply Chain completa per molti “Sistemi Strutturali”.

Le Aziende Costituenti il Cluster IR4I, vengono raggruppate in relazione alle potenziali capacità (CAPABILITIES), sempre integrate in modo da costituire una Supply-Chain per l’area AEROSTRUTTURE, in grado di lavorare Interi Sistemi. Le Aziende, all’interno della medesima categoria, sono state ulteriormente distinte in:

A. Aziende capaci di Lavorazioni
B. Aziende con Capacità di Lavorazioni, Capacità di Industrializzazione (Ingegneria di Produzione)
C. Aziende con Capacità di Lavorazioni, Capacità di Industrializzazione e di Ingegneria di Prodotto (Ingegneria)

TECNOlogie & sintesi dei risultati

Qualità

Tutte le aziende dispongono di una qualifica ISO, oltre la metà dispone di Certificazione ISO 9100, indispensabile premessa per accedere alle Qualifiche Aeronautiche. Parte delle Aziende già fornitrici di parti aeronautiche, di conseguenza dispongono delle relative Qualifiche.

Competenze Tecniche

Quasi tutte le Aziende dispongono di una Ingegneria di produzione capace di realizzare l’intero sistema da costruire, partendo dal semplice “disegno” o file CAD. Tra le caratteristiche rilevanti sono ampiamente rappresentate la meccanica di alta precisione, con la diffusa capacità di lavorare materiali speciali quali Titanio ed Invar, e la tecnologia dei materiali compositi, con la presenza di lavorazioni con tecnologie molto avanzate, satelliti, elettronica, e per completare a 360° le possibilità del Cluster IR4I, Servizi Consulenziali mirati al reperimento di finanziamenti.

Competenze Trasversali

Le capacità logistiche (ed organizzative) rilevate inducono a ritenere che un Pool di tali Aziende possano fornire kit completi di parti ai montaggi del Prime Contractor o ad un eventuale Capo-Commessa interno al Pool, con tempistica “just in time” e logiche di programmazione tipo “Kanban”. Competenze e caratteristiche sviluppate sui banchi di F1 e MotoGP.

diagramma di sintesi

In Ordinate sono riportate le principali tecnologie/capacità necessarie per la realizzazione di strutture aeronautiche, anche complete di impianti di primo livello (trasmissioni, comandi di volo, gear box, cablaggi, etc.).

Per ciascuna Azienda si è indicato tramite un simbolo l’esistenza o meno di tale tecnologia/capacità. Si riportano di seguito, nel diagramma, tali caratteristiche al fine di illustrare al meglio le "capacità aeronautiche" dei singoli soci del Cluster IR4I.

skill map

Caratteristiche prese in esame:

Meccanica di Precisione, distinguendo tra disponibilità di macchine < e/o > di 600 mm
Controllo Numerico, 3, 4 e 5 assi
Elettrolisi
Materiali Compositi, con Autoclavi oltre 6 metri
Carpenteria Metallica, presenza essenziale nelle strutture aeronautiche primarie, nonché nella costruzione di attrezzature
Lavorazione Lamiera, fondamentale per le strutture secondarie
Montaggi Meccanici, importanti per comandi di volo ed attrezzature
Costruzione e Montaggi Elettronici, quali schede, circuiti stampati, centraline, etc.
Produzione di Software, sia per dinamiche aeronautiche che per soluzioni gestionali
Trattamenti Superficiali, inclusi trattamenti Speciali
Verniciatura
Ingegneria di Prodotto, intesa come capacità di partecipare/effettuare in toto la definizione del prodotto, partendo dai carichi di progetto
Ingegneria di Produzione, intesa come capacità di industrializzare e produrre un prodotto partendo dal disegno di progetto, ottimizzando il processo produttivo
Logistica Avanzata, intesa come capacità di gestire ed ottimizzare la circolazione delle parti, il tempo di consegna, il capitale circolante, la puntualità nelle consegne, etc.
Qualità, intendendo il tipo di qualifica ISO ottenuta. Il contrassegno è presente se l’Azienda è qualificata almeno ISO 9001

NewsVedi tutte

LA DITTA POGGIPOLINI ALLA FIERA AEROSPACE DI SEATTLE

LA DITTA POGGIPOLINI ALLA FIERA AEROSPACE DI SEATTLE

leggileggi

MECSPE 2018: LA DITTA FAROLDI PARTECIPA PER LA PRIMA VOLTA

MECSPE 2018: LA DITTA FAROLDI PARTECIPA PER LA PRIMA VOLTA

leggileggi

CERTIFICAZIONE NADCAP PER LA DITTA ZOCCA OFFICINE MECCANICHE

CERTIFICAZIONE NADCAP PER LA DITTA ZOCCA OFFICINE MECCANICHE

leggileggi